Rilevato il primo segnale di onda gravitazionale!

Discussione in 'Generale' iniziata da 6S.Season, 11 Febbraio 2016.

  1. 6S.Season

    6S.Season Membro dello Staff Pilota del 6° Stormo

    Oggi è stato dato un annuncio epocale: per la prima volta sono state osservate onde gravitazionali.
    Il segnale mostra due buchi neri di massa pari a 29 e 36 masse solari mentre spiraleggiano l'uno intorno all'altro fino a collassare formando un unico buco nero di massa paria a 62 masse solari. Nella loro unione circa 3 masse solari si sono trasformate in energia sotto forma di onde gravitazionali.
    L'esistenza delle onde gravitazionali venne predetta esattamente 100 anni fa dalla teoria della relatività, riuscire ad osservarle apre una nuova frontiera nella comprensione dell'universo, in particolar modo nell'indagine di oggetti compatti ed altamente energetici come sistemi binari di buchi neri in collasso e stelle di neutroni.
    L'accuratezza dei sistemi utilizzati per tracciarne la presenza è impressionante: sono riusciti a misurare una variazioni di lunghezza pari a 1 milionesimo di miliardesimo di millimetro su una distanza di tre chilometri!
    Mamma mia che figata...
    A 6S.Duke e 6S.Saetta piace questo messaggio.
  2. 6S.Carmine

    6S.Carmine Pilota del 6° Stormo

    non ho capito niente ma mi sto gasando un macelloooooooooooooooohhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!
    A 6S.Marte piace questo elemento.
  3. 6Sc.Eazy

    6Sc.Eazy Cadetto del 6° Stormo

    altro che capezzoli aulici Carminuzzo ^^

    PS Season adesso devi ricrederti su quel capolavoro di film di nome "Interstellar" ihihihih (alla fine me legna :):))
  4. Wolf

    Wolf Cadetto del 6° Stormo Pilota 313° F.T.V.

    Grande Season..... mi affascina e mi piacerebbe capirci di più
  5. 6S.Duke

    6S.Duke Personale a terra

    Io su "Interstellar" mi sono ricreduto quando, sotto Natale, vidi un documentario sui buchi neri...
    Ora con questa scoperta mi sto gasando ancora di più! Solo il pensiero che la Terra in quel momento subisse uno scuotimento proprio come un budino (ma ovviamente di dimensioni ridottissime) mi manda su di giri!

Condividi questa Pagina