IL MOMENTO PRIMA O POI VIENE PER TUTTI.....

Discussione in 'Bar del 313°' iniziata da domenico.ceparano, 26 Gennaio 2015.

  1. “stella” delle Frecce tricolori ammara sul Po
    Protagonista uno dei veterani della pattuglia acrobatica nazionale, ora in pensione, Gian Battista Molinaro, meglio conosciuto come G.B. o il Pony 10 (Cavallino)

    di roberto saracco
    casale monferrato

    Mentre era in volo nel cielo di Casale, il suo ultraleggero ha avuto un’avaria al motore. Lui, esperto pilota, è riuscito a portare il velivolo in linea sul Po e ad ammarare sulle acque del fiume, evitando guai peggiori. La sua grande esperienza ha impedito che un incidente aereo potesse creare una situazione di grave emergenza.
    Ex delle Frecce Tricolori
    Protagonista dell’ammaraggio è stato una delle «stelle» delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica nazionale, ora in pensione, ovvero Gian Battista Molinaro, meglio conosciuto come G.B. o il Pony 10 (Cavallino), il solista, appunto, uscente delle «Frecce». Originario di Pietra Ligure (provincia di Savona), classe 1949, dopo una brillantissima carriera di ufficiale dell’Aeronautica militare, ora abita in provincia di Varese. Ieri la giornata splendida, con le colline del Monferrato imbiancate, le Alpi che sembravano a due passi e un cielo terso, ha spinto il pilota a un’uscita nei cieli del Casalese.
    In volo dal Cappa
    Molinaro è partito con il suo ultraleggero dall’aeroporto Cappa di Casale per un volo sulle colline della zona. Ad un certo punto uno strano rumore e un’avaria al motore. L’esperto pilota è così riuscito a far scendere il velivolo fino a pelo d’acqua, compiendo poi un ammaraggio all’altezza della Motonautica a Rolasco. Il pilota ha raggiunto la riva a nuoto e ha dato l’allarme. Sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco del distaccamento di Casale che hanno poi con un mezzo anfibio recuperato l’ultraleggero.

    MOLINARO.jpg

Condividi questa Pagina